Regole di base per la fabbricazione di orgoniti


Un’orgonite è fatta di resina, trucioli di metallo e un po ‘di quarzo.

Le regole di base per fare un’orgonite funzionale sono molto semplici:

  • Una miscela di circa 50% di resina, 50% di trucioli di metallo
  • Qualsiasi metallo è buono
  • E aggiungere un pezzo di quarzo nella miscela

Miscela 50% resina, 50% metallo

Per rispettare il ratio di 50% di resina, 50% di metallo, è sufficiente farlo a occhio confrontando i volumi di resina e trucioli di metallo. Perché ad esempio per i trucioli di alluminio, “1L” in volume di trucioli di alluminio sarà generalmente molto più leggero di 1L di resina.

Troverà ulteriori informazioni sui tipi di resina in questa pagina: Tipi di resina

Metallo

Qualsiasi metallo andrà bene: ferro, acciaio inossidabile, alluminio, rame, ottone, bronzo, acciaio, argento, oro ecc. L’alluminio è generalmente il più usato perché è il più facile da trovare e il più economico. Tuttavia, la forma, la dimensione e il tipo dei metalli avranno una leggera influenza sull’energia dell’orgonite, ma non importa queste sottigliezze, l’orgonite sarà sempre funzionale.

Troverà ulteriori informazioni sui metalli in questa pagina: Metalli per orgonite

Quarzo

I quarzi sono minerali che hanno tutti la stessa composizione di base, biossido di silicio o silice (SiO2). È il minerale più abbondante sulla terra, lo può trovare in molti luoghi della natura, comunemente chiamato cristallo di rocca. Cristallo di rocca, quarzo acquario, quarzo fluviale, bellissimo quarzo a due punte, ecc. qualsiasi di questi tipi di quarzo è perfetto per l’uso in orgonite, non è necessario di comprarne, si trovano facilmente in natura.

Troverà ulteriori informazioni sui quarzi e pietre in questa pagina: Quarzi/Pietre